Finalità

finalita Villa Giovanni 23

MISSION


La Onlus Villa Giovanni XXIII si propone di fornire alle persone anziane o affette da patologie invalidanti, di ambo i sessi, autosufficienti, parzialmente o del tutto non autosufficienti, prestazioni di assistenza sociale e socio sanitaria in regime residenziale, semi residenziale e domiciliare, nel rispetto degli standards strutturali ed organizzativo-funzionali, stabiliti dalla normativa vigente per le strutture e i servizi deputati a fornire tali prestazioni, assicurando agli stessi le migliori condizioni di ben-essere, tenendo conto delle condizioni ed esigenze fisiche, psichiche e sociali di ciascuno, favorendo nel pieno rispetto della personalità e libertà individuali, le relazioni degli assistiti tra loro, con l’ambiente esterno e quello di provenienza. A tal fine si adottano strutture e modelli organizzativi adeguati e diversificati capaci di dare risposte più efficaci, tempestive e specializzate ai bisogni delle persone fragili. 

Oggi la ONLUS VILLA GIOVANNI XXIII, organizzata in una Residenza Socio Sanitaria assistenziale per anziani non autosufficienti, una Residenza socio sanitaria assistenziale per adulti diversamente abili, un Centro residenzialee un Centro diurno per le persone affette dal morbo di Alzheimer ed alte forme di demenzae da quattro Gruppi appartamento nel“Condominio Solidale” per anziani autosufficienti, assicura agli ospiti e alle loro famiglie un sistema integrato di interventi e servizi che la collocano ai più alti livelli tra le realtà sociali e socio sanitarie della Regione Puglia. 

VISION  


  • Essere capaci di cogliere i bisogni delle persone, avendo un autentico orientamento alle esigenze delle comunità locali costruendo, anche con altri, un sistema di rete verso l’innovazione sociale.  
  • Essere protagonisti nel contribuire a costruire benessere ed un sistema di welfare locale efficace ed efficiente. 
  • Essere capaci di soddisfare con interventi articolati, flessibili e personalizzati i bisogni delle persone fragili con riferimento alla domanda di servizi socio-sanitari e socio assistenziali, coniugando professionalità ed efficienza nel rispetto della libera scelta e della soggettività delle persone.