Centro per l'Alzheimer

Un Centro d'eccellenza pugliese per l'assistenza alle persone affette dal morbo di Alzheimer ed altre forme di demenza.

E' stato inaugurato il 14 febbraio 2008 il Centro Alzherimer con l'obiettivo di dare una risposta articolata, efficace, integrata (socio assistenziale e socio sanitaria), oltre che flessibile e personalizzata, ai malati del morbo di Alzheimer e alle loro famiglie che non sempre trovano adeguati riferimenti e risposte specifiche ai loro problemi nella rete dei servizi del sistema socio sanitario. Gli aspetti di specializzazione, innovazione e sperimentazione di questa iniziativa sono stati definiti e validati dal Comune di Bitonto, dall'ASL provinciale e dalla Onlus ed inseriti nel piano Urban II dello stesso Comune denominato "La forza della marginalità".

Coniugando le più recenti conoscenze sulle implicazioni dell’ambiente terapeutico e le modalità di assistenza a malati del morbo di Alzheimer sono stati realizzati:

  • il Centro diurno integrato riservato all'accoglienza di 30 persone affette da demenza allo stadio iniziale;
  • il nucleo RSSA (mimosa) per l'accoglienza di 20 persone affette da demenza allo stadio medio-grave;
  • assistenza domiciliare.

La RSSA ha ottenuto dal Comune di Bitonto l'autorizzazione definitiva al funzionamento ai sensi del R.R 4/2007 ed è stata iscritta al registro regionale previsto dalla L.R. 19/06 con D.D. della Regione Puglia n. 287 del 7.4.2011.

Il Centro diurno integrato ha ottenuto l'autorizzazione definitiva al funzionamento dal Comune di Bitonto ai sensi del RR 4/20007 ed è stato iscritto al registro regionale della L.R. 19/2006 con D.D. della Regione Puglia n. con D.D. n. 610 del 29.6.2011.

Il Centro Alzheimer è convenzionato con l'INPS di Bari (ex gestione INPDAP)